Calendario
Area Utente

OLTRE LE CITTÀ IMPERIALI, 8 giorni: Marocco

OLTRE LE CITTÀ IMPERIALI, 8 giorni: Marocco

Giorni:
8
Tipo di viaggio:
Scoperta
Gruppo Internazionale
Gruppo:
Da 1 a 16 Partecipanti
PREZZI per persona:
- GRUPPO DI 5 O PIU' PARTECIPANTI: 2128 €
- Gruppo di 2/4 partecipanti: 2440 €
- Gruppo di 1 partecipanti: 4155 €
- Supplemento camera singola: 473 €
GUIDA: parlante Italiano, Inglese e Francese
Acconto al momento della prenotazione:

1.246,00

L'acconto è inteso come 30% del totale. Per maggiori informazioni, puoi visionare la nostra informativa.

MAROCCO

I classici di una visita in Marocco sono: Marrakech, Rabat, Meknes e Fes, le quattro città imperiali.  Nei vicoli medioevali delle medine la vita, gli scambi, l’artigianato sono vivaci e colorati, intensi come i suoni ed  i profumi di spezie.

PARTENZE: 

15 Gennaio 2023

12 Febbraio 2023

12 Marzo 2023

09 Aprile 2023

23 Aprile 2023

3 Maggio 2023 (itinerario soggetto a possibili modifiche)

28 Maggio 2023

18 Giugno 2023

16 Luglio 2023

13 Agosto 2023

27 Agosto 2023

17 Settembre 2023

15 Ottobre 2023

29 Ottobre 2023

9 Novembre 2023 (itinerario soggetto a possibili modifiche)

26 Novembre 2023

3 Dicembre 2023

24 Dicembre 2023

31 Dicembre 2023

PREZZO DA: 2128 €

Sconto:
Data Partenza:
  • 15 Gennaio 2023 - 22 Gennaio 2023
  • 12 Febbraio 2023 - 19 Febbraio 2023
  • 12 Marzo 2023 - 19 Marzo 2023
  • 9 Aprile 2023 - 16 Aprile 2023
  • 23 Aprile 2023 - 30 Aprile 2023
  • 3 Maggio 2023 - 10 Maggio 2023
  • 28 Maggio 2023 - 4 Giugno 2023
  • 18 Giugno 2023 - 25 Giugno 2023
  • 16 Luglio 2023 - 23 Luglio 2023
  • 13 Agosto 2023 - 20 Agosto 2023
  • 27 Agosto 2023 - 3 Settembre 2023
  • 17 Settembre 2023 - 24 Settembre 2023
  • 15 Ottobre 2023 - 22 Ottobre 2023
  • 29 Ottobre 2023 - 5 Novembre 2023
  • 9 Novembre 2023 - 16 Novembre 2023
  • 26 Novembre 2023 - 3 Dicembre 2023
  • 3 Dicembre 2023 - 10 Dicembre 2023
  • 24 Dicembre 2023 - 31 Dicembre 2023
  • 31 Dicembre 2023 - 7 Gennaio 2024
Totale: 1246

Offerta Speciale

Descrizione

MOROCCO

I classici di una visita in Marocco sono: Marrakech, Rabat, Meknes e Fes, le quattro città imperiali.  Nei vicoli medioevali delle medine la vita, gli scambi, l’artigianato sono vivaci e colorati, intensi come i suoni ed  i profumi di spezie.
Uniche le architetture moresche degli antichi edifici ancora in uso: arcate, arabeschi, stucchi, soffitti in legno di cedro finemente cesellato e dipinto rendono speciale questo paese. Oltre ai classici ”must” abbiamo voluto aggiungere delle visite che facciano di questo viaggio un’esperienza autentica, da ricordare, nel puro stile di TransAfrica. Un inedito percorso fuori dai sentieri battuti, dove gli altri non arrivano, per incontrare le genti dei villaggi e vivere in prima persona la storia dei tappetti Berberi e quella delle sbarre di  sale, dalla loro produzione artigianale alla .loro vendita, che sono rimaste immutate nei secoli. Sull’ Atlante, all’interno delle loro case, incontreremo le donne berbere mentre tessono su rudimentali telai di legno. Sulle montagne scopriremo come gli uomini cavano, ancora manualmente, le sbarre di sale come nel il più antico dei commerci carovanieri.

Più lontano a valle assisteremo alle tradizionali aste dei tappeti, dove le donne portano il prezioso lavoro di mesi e gli imbonitori lo offrono ai mercanti provenienti da tutto il Marocco in uno spettacolo fuori dal tempo dove saremo gli unici stranieri.

In un vivace mercato fra asini, capre, montoni troveremo le  sbarre di sale pronte ad essere vendute.

Per rendere ancora più autentica questa esperienza, in prima persona  all’ interno della cultura moresca, la maggioranza dei pernottamenti sarà in Riad selezionati per il loconfort, le architetture arabe e la sontuosa bellezza degli interni decorati .

 

Giorno 1 DOMENICA: ARRIVO A MARRAKECH
La nostra guida vi attenderà all’uscita dell’ area internazionale all’ aeroporto per il trasferimento in hotel.
Cena libera.

Giorno 2: MARRAKECH
Marrakech nella storia fu uno dei più importanti terminal  carovanieri. Il minareto della Koutoubia è il simbolo della città , perfettamente mantenuto si tratta una grande torre alta 70 metri, risalente al XII secolo, all’ epoca degli Almohadi. La Madrasa Ben Youssef fa sfoggio di quelle che sono le più belle decorazioni della città realizzate in legno di cedro scolpito, stucchi e piastrelle zellij. Il sontuoso palazzo Bahia degli arredamenti arabi tipici dell’Ottocento.
Pranzo in un ristorante. Ritorno in hotel per un momento di relax.
Una visita inedita ed “in” ci farà scoprire il Museo di Arte Africana Contemporanea  Al Maaden che é il secondo più importante museo dedicato all’arte contemporanea di questo continente. Di recente costruzione propone una collezione permanente, mostre temporanee ed il “giardino delle sculture” dandoci un quadro dei protagonisti  emergenti  della vivace scena artistica africana.
Nel tardo pomeriggio saremo in quello che è che il cuore pulsante della città: la piazza Djemma el Fna. “Immergersi” in questa piazza  è una esperienza indimenticabile: ogni giorno una folla locale e cosmopolita si aggira fra musici, giocolieri, cantastorie, prestigiatori, saltimbanco, incantatori di serpenti ed indovini. Il crepuscolo è il momento ideale per iniziare la visita del Souk che grazie alla temperatura mite si anima ancor più: genti in tradizionali abiti colorati, spezie, profumi e le diverse specialità che gli abili artigiani marocchini creano… un labirinto di suoni e colori.
Con il buio ritorneremo nella piazza Djemma El Fna che ci accoglierà migliaia di luci e lanterne.
Per cena avremo l’imbarazzo della scelta fra: lo “street food”  delle numerose bancherelle che propongono una vasta gamma di cibi gustosi  o in uno dei ristorante della piazza.

Giorno 3: CASABLANCA & RABAT
Partenza mattutina per una intensa giornata. Il percorso ci porterà dapprima a Casablanca  che raggiungeremo in fine mattinata. Le architetture del centro città risalgono all’ epoca coloniale francese con edifici dalle architetture ispirate all’Art Déco, visiteremo la spettacolare moschea Hassan II, una delle rare moschee la cui visita è aperta ai non-mussulmani. Si tratta del più grande edificio religioso del Marocco con uno dei più alti minareti al mondo e decine di migliaia di intagli in legno, decorazioni Zelig (mattonelle smaltate) vetrate colorate, marmo, mosaici, soffitti cesellati, stucchi. La moschea fu inaugurata nell’ 1993 ed è un capolavoro di moderna ingegneria e architettura.
Molto meno popolosa di Casablanca, Rabat la capitale del reame è una città elegante ed ordinata, qui vive il Re, ha sede il governo, e sono presenti tutte le ambasciate. Interessanti le vestigia storiche che risalgono all’antichità. Visita della Casbah des Oudaias risalente al XI secolo, ancora abitata e perfettamente conservata con i suoi vicoli stretti dai muri sempre imbiancati a nuovo con colori vivaci ed il ben curato giardino Andaluso. Sempre di quell’epoca i resti della Moschea Hassan e nei pressi il Mausoleo di Mohamed V costudito dalle guardie reali in sontuosi costumi tradizionali.

Giorno 4: MEKNES & VOLUBILI
Un’altra intensa giornata. Meknes deve il suo splendore al sultano Moullay Ismail che nel XVII secolo fondò questa Città Imperiale e la prima dinastia araba del paese. Visita della spettacolare Bab ( porta) El Mansour edificata da un rinnegato Cristiano passato al servizio del sultano e dell’ Islam che finì, si dice,  giustiziato dallo stesso sultano. Interessante anche la Medina.
Le rovine  di Volubilis sono il maggiore sito archeologico del Marocco, già cartaginese nel III secolo AC. Nel primo secolo della nostra era Volubilis fu la capitale più occidentale di un vasto territorio romanizzato ma semi autonomo che comprendeva anche gran parte delle attuali Algeria e Tunisia. Continuazione per Fes che raggiungeremo in serata.

Giorno 5: FES
Fes dispone, a nostro avviso, della più bella e complessa medina in Nord Africa, vi dedicheremo l’intera giornata accompagnati da una guida locale. La città vecchia costruita su un territorio collinare è composta da due parti distinte ma comunicanti: Fez al Bali e Fez el Djedid, in questo universo di stretti vicoli medioevali, caravanserragli, souk la folla é sempre in movimento: asini carichi di merci, profumo di spezie, suoni, musica araba e berbera, appelli del muezzin. A pranzo gusteremo le raffinate specialità gastronomiche, i sapori a volte speziati che hanno reso famosa la cucina di Fes. Bab (porta) Boujloud, chouwara la corte dei tintori, i venditori di pellami, le belle architettura cariche di arabeschi in legno di cedro della Madrasa Boua Inania, la moschea Kairaouine e molto altro riempiranno questa giornata di cammino in un paesaggio medioevale e vivace.

Giorno 6: MONTAGNE E FORESTE DI CEDRI
Il percorso si snoderà fra valli, villaggi  e montagne del Medio Atlante: Ifrane ci stupirà con il suo clima e le architetture alpine. La cittadina è apprezzata localmente stazione climatica montana.
Lasceremo la strada principale per un percorso d fra valli e picchi attraverso le grandi foreste di cedri. Arrivo nel  pomeriggio in un minuscolo villaggio berbero fra montagne e sorgenti .

Giorno 7: L’ASTA DEI TAPPETI
Un itinerario esclusivo, fuori dalle rotte turistiche per scoprire le più autentiche tradizioni Berbere.
Piste in terra battuta e sorgenti ci porteranno ai villaggi più remoti. Saremo ricevuti nelle tradizionali dimore berbere, e dopo aver assaporato il tè di benvenuto, assisteremo alla tessitura su un telaio artigianale di quelli che sono considerati i più belli fra i tappeti marocchini, veri capolavori prodotti dalle donne dell’Atlante. Ancora più su fino alle rudimentali miniere dove gli uomini cavano le millenarie barre di sale per caricarle sui muli che le porteranno verso la valle. Nel pomeriggio raggiungeremo un mercato il giorno in cui le donne portano i tappeti tessuti per mesi ed assisteremo all’asta dei tappeti. Le donne consegnano il tappeto ad un imbonitore  che ne decanta le caratteristiche ad una piccola folla di mercanti venuti da tutto il paese e l’asta comincia. Raggiungeremo in serata il nostro hotel.

Giorno 8: IL MERCATO DEL SALE
Partenza mattutina, ci fermeremo in un villaggio nel giorno di mercato, merci colorate, folla, mercato del bestiame con una grande quantità di montoni e capre, artigianato locale ed i mercanti di sale che propongono le barre che abbiamo visto cavare sulle montagne, le barre hanno una forma particolare che è rimasta invariata nei secoli.
Dopo aver lasciato valli fra catene montuose e pranzato in un ristorantino attraverseremo le steppe che preannunciano l’arrivo a Marrakech che raggiungeremo fra tardo pomeriggio e prima serata.
Camere in day use a disposizione e trasferimento in aeroporto.

  • VISTI: Per la maggior parte delle nazionalità non è richiesto il visto per soggiorni turistici in Marocco.
  • VACCINAZIONI: al momento della preparazione di questo programma (2022) è ancora richiesta la vaccinazione contro il Covid o un test PCR, richiedeteci informazioni aggiornate al momento del booking.
  • GUIDA-AUTISTA parlante italiano, coadiuvato da guide locali.
  • PERNOTTAMENTI in camere standard , come da itinerario.
  • PASTI: ristoranti e ristorantini a pranzo, cene nei ristoranti degli hotel (menu turistici).
  • ASSICURAZIONE: obbligatoria per assistenza medica, eventuale rimpatrio e danni materiali o fisici derivanti dal
  • MEZZI DI TRASPORTO: Veicoli moderni confortevoli, con aria condizionata, agili ed adatti al percorso .
  • COSTI I prezzi potrebbero variare in caso di imprevisti aumenti dei costi dei servizi, indipendenti dalla volontà degli organizzatori.
  • VARIAZIONI: itinerario, visite, pernottamenti potrebbero variare per ragioni indipendenti dalla volontà degli organizzatori.

Il prezzo include:

  • Trasferimenti all’aeroporto in arrivo (giorno 1) e partenza (giorno 8)
  • Trasferimenti e visite come da programma.
  • Pernottamenti in camere standard, come da itinerario
  • Tutti i pasti: B = prima colazione L= pranzo – D = cena
  • Una bottiglia di acqua minerale tutti i giorni, durante le visite
  • Ingressi aree protette e siti di interesse culturale
  • Kit di pronto soccorso
  • Tutte le tasse

 

Non incluso:

  • Voli internazionali
  • Trasferimenti pre-tour e/o post tour da e per aeroporto
  • Pasti e/o escursioni turistiche diverse da quanto specificato nel programma
  • Acqua minerale ai pasti e tutte le bevande
  • Facchinaggio
  • Spese personali per foto e video
  • Assicurazione (obbligatoria)
  • Mance per autisti, guide, staff hotel
  • Eventuali spese di consegna bagagli smarriti
  • Qualsiasi spesa di natura personale quali telefonate, lavanderia
  • Tutto ciò non menzionato nel programma

Condividi su

condividi facebook condividi linkedin condividi twitter invia mail

Invia una richiesta